Du Pasquier Nathalie

Fino al 1987 ha lavorato come designer, specializzandosi nella superficie decorata. E’ membro fondatore del gruppo Memphis. Ha disegnato numerosi tessuti e tappeti ma anche oggetti e mobili sia per Memphis sia per altre aziende,
Dal 1987 si è consacrata quasi esclusivamente alla pittura, salvo qualche eccezione nel campo della ceramica.
Oltre alle mostre di design, alle quali ha partecipato con e senza Memphis, espone regolarmente la sua pittura: dal 1989 presenta ogni anno i suoi lavori presso la Galleria Le Cadre a Hong Kong; nel 1987 e nel 1994 ha esposto alla Galleria Jannone di Milano; nel 1993 la FruitMarket Gallery di Edimburgo le ha dedicato un’ampia mostra. Ha poi esposto alla Galleria Corraini di Mantova (1996), alla Fenderesky Gallery di Belfast (1997) e alla Galleria Antonio Colombo Arte Contemporanea di Milano (1996 e 1998).
E’ interessata particolarmente all’antica tradizione della Pittura cinese, che si concentra soprattutto sullo spazio meditativo tra il pittore e lo spettatore. Nathalie non tenta di rispecchiare la pittura cinese ma di creare un dialogo simile, pur rimanendo nell’ambito della tradizione europea della Natura Morta

 

Legetøj og BørnetøjTurtle