Mendini Alessandro

  ARCHITETTO, DESIGNER, ARTISTA, TEORICO E GIORNALISTA, INIZIA L'ATTIVITÀ PROGETTUALE NELLO STUDIO NIZZOLI ASSOCIATI. NEL 1970 ABBANDONA LA PRATICA ARCHITETTONICA PER DEDICARSI A UN LAVORO DI CRITICA E RICERCA. DIRETTORE DI CASABELLA, FONDATORE DI MODO (1977) E DIRETTORE DI DOMUS, DIFFONDE TRAMITE QUESTE RIVISTE LE SUE ISTANZE DI RINNOVAMENTO PROGETTUALE. CON BRANZI E SOTTSASS È IL PRINCIPALE TEORICO E PROMOTORE DEL RINNOVAMENTO DEL DESIGN ITALIANO DEGLI ANNI ‘80. FINE RICERCATORE DI UN DIFFERENTE APPROCCIO ALL'OGGETTO, PERSEGUITO CON SAPIENTE INTRECCIO TRA ARTE E DESIGN, SI È GUADAGNATO LA FAMA DI PROGETTISTA SOFISTICATO E POP. TRA LE OPERE PIÙ IMPORTANTI DELL’ULTIMO PERIODO IL MUSEO DI GRONIGEN, MA ANCHE LA REINVENZIONE DELL'IMMAGINE DI ALESSI, INTERESSANTI LAVORI PER SWATCH, PHILIPS