Zanini Marco

il designer e architetto Marco Zanini si laurea all''Università di Firenze. Dopo tre anni di viaggi e lavoro negli Stati Uniti, inizia a lavorare a Milano nel 1977 come assistente di Ettore Sottsass divenendo in seguito partner e consigliere delegato della Sottsass Associati. Zanini è uno dei membri fondatori di Memphis nel 1980 e ha disegnato pezzi per ciascuna collezione. Indipendentemente dagli Associati egli disegna ceramiche, gioielli, mobili e oggetti in vetro soffiato. Ha tenuto inoltre diversi seminari sull''industrial design. Con la Sottsass Associati è stato il direttore di diversi progetti: per la Esprit ha realizzato mobili da ufficio per i grandi magazzini internazionali Kroll e per molti clienti in Italia ed oltreoceano interni residenziali, interni di showrooms, esposizioni di design, progetti di mostre, arredi urbanistici e prodotti industriali. Fra i suoi lavori privati vi è un''esposizione chiamata ''''49 Disegni e Alcune Novelle'''' realizzata nel 1988 nella galleria milanese di Antonia Jannone. Gli acquerelli e le pitture a guazzo esposti sono una combinazione di riferimenti architettonici ed autobiografici.